AGOPUNTURA

L’agopuntura è un trattamento basato sui principi propri della  medicina tradizionale cinese che consiste nell’inserimento di piccoli aghi metallici nel corpo del paziente allo scopo di combattere manifestazioni dolorose di varia natura e per il trattamento di diversi disturbi e malattie. 

In Italia l’agopuntura è considerata a tutti gli effetti una pratica medica, che perciò è riservata esclusivamente ai medici ed ai veterinari laureati. Per diventare agopuntori è necessario seguire specifici corsi di formazione quadriennali riconosciuti dalla Commissione ECM (Educazione Continua in Medicina) del Ministero della Salute.

Gli aghi utilizzati nella pratica dell’agopuntura sono fatti di metallo inossidabile e sono monouso. 

Di norma il trattamento non è doloroso ed ha una durata di 20/30 minuti circa

L’agopuntura viene utilizzata per diversi scopi, che vanno da una generale promozione del benessere e della salute dell’individuo al trattamento di sintomatologie più specifiche come, ad esempio, dolori di varia natura o vere e proprie malattie. A seguire le indicazioni al trattamento agopunturistico:

 – allergie, asma, disturbi dell’apparato respiratorio

– ansia, depressione, tensioni emotive

– problemi oste articolari e muscolo scheletrici

– mal di schiena, sciatalgie, cervicalgie, lombalgie, fibromialgie

– Emicranie

– Problemi ginecologici e dell’apparato urogenitale, disfunzioni sessuali

– Disturbi dell’apparato gastrointestinale, circolatorio e del sistema nervoso

– problemi dermatologici

– Menopausa

Presso il centro polispecialistico EMI è possibile svolgere sedute di agopuntura, con un medico professionista, tra i più importanti agopunturi presenti sul territorio nazionale.

Dr. Guido Giacopelli– medico agopuntore

Translate »