L’IMPORTANZA DELLA POSTURA E RICADUTE SULLA SALUTE

L’IMPORTANZA DELLA POSTURA E RICADUTE SULLA SALUTE

13 Aprile 2016

L’equilibrio del rachide, nella stazione eretta, dipende dall’allineamento delle tre curvature sagittali rispetto alla linea d’appiombo passante per il centro di gravità. Immediatamente al di sopra del sacro si osserva una curvatura a convessità anteriore disegnata da una sequenza di sole cinque vertebre: la curvatura lordotica lombare primaria, in quanto da essa dipendono le curve sovrastanti. Dalla lombare insiste una curvatura di segno opposto e meno pronunciata, giacchè concorrono a determinarla dodici vertebre più piccole e più ravvicinate (per l’esilità dei dischi) rispetto a quelle lombari: è questa la curva cifotica dorsale. La più alta delle curve fisiologiche è quella lordotica cervicale: si tratta di un arco antero-convesso formato da sette vertebre, simile a quello lombare ma meno accentuato per il minor volume e per la differente configurazione delle vertebre nonché per il minor spessore dei dischi. Esiste una quarta curvatura sacro-coccigea fissa al sacro non flessibile e quindi “inattiva” ai fini posturali e cinetici.

Schermata 2016-04-13 alle 20.50.43

Un equilibrio tra tutti gli assetti precedentemente elencati è funzionale a garantire una costante ed adeguata distribuzione delle risorse endogene, e quindi, in generale, garantire lo stato di salute. In ambito sportivo, un corretto assetto posturale consente di ottimizzare le risorse per l’ottenimento della miglior performance possibile.

Schermata 2016-04-13 alle 20.52.38

È quindi fondamentale verificare che l’assetto posturale sia corretto e per farlo si può cominciare con una semplice valutazione ortostatica, per poi passare ad una valutazione dell’appoggio plantare e quindi all’utilizzo della verticale di Barrè e a tutte le tecniche di valutazione utili a fornire un quadro completo.
All’European Medical Institute, è possibile svolgere una corretta valutazione posturale per ottenere un miglioramento dello stato di salute muscolo scheletrico (affrontando casi di lombalgia, cervicalgia, e algie muscolo scheletriche in generale).

A cura dello staff European Medical Institute

Condividi

Translate »