TECAR TERAPIA

È una terapia strumentale che si basa sul principio della Diatermia, ovvero, sfrutta il passaggio di calore nel corpo, attraverso elettromagnetismo inviato a particolari frequenze e potenze, che contribuiscono a favorire gli scambi, intra e extracellulari e la rigenerazione dei tessuti. La tecarterapia è solitamente indicata dal medico competente per:

Lesioni dell’apparato locomotore (Contratture, strappi e stiramenti muscolari, distorsioni, sinoviti, borsiti, ecc.)

Patologie dolorose articolari (Trattamento di artrosi, artrite, ecc.)


MAGNETOTERAPIA

È una terapia strumentale che sfrutta l’azione di campi magnetici con l’obiettivo di ristabilire l’equilibrio biochimico delle cellule qualora questo sia compromesso, ripristinando la corretta funzionalità della membrana cellulare.

La magnetoterapia è solitamente indicata dal medico competente per:

Ottenere un’azione antinfiammatoria o un effetto antalgico/antidolorifico; aumentare la resistenza e la mineralizzazione ossea; accelerare la calcificazione delle fratture; aumentare l’irrorazione vascolare e la velocità di scorrimento del sangue e migliorare la circolazione periferica.


ELETTROSTIMOLAZIONE – TENS

Sono una terapia strumentale che sfrutta lo stimolo elettrico attraverso elettrodi applicati sulla cute.

L’elettrostimolazione e le TENS (elettrostimolazione transcutanea) sono solitamente indicate dal medico competente per:

Aumentare il trofismo (tonificazione) muscolare; Ossigenare i tessuti; Limitare le aderenze tissutali.


LASER TERAPIA

È una terapia strumentale, che sfrutta l’amplificazione della luce attraverso l’emissione stimolata di radiazioni.

In terapia riabilitativa si utilizzano laser a bassa o media potenza che emettono luci nello spettro rosso o infrarosso.

La laserterapia è solitamente indicata dal medico competente per:


IONOFORESI

È una elettroterapia che consiste nella somministrazione di un farmaco per via transcutanea, sfruttando una corrente continua prodotta da un’apposita strumentazione.

La ionoforesi è solitamente indicata dal medico competente per:

Infiammazioni e forme dolorose muscolo-scheletriche; traumi muscolari e ossei; patologie degenerative o infiammatorie delle articolazioni.


ONDE D’URTO

Le onde d’urto sono onde acustiche, in grado di propagarsi nei tessuti, in sequenza rapida e ripetuta.

Le onde d’urto sono solitamente indicata dal medico competente per:

Trattamento delle calcificazioni ossee (es. Spina calcaneare); patologie infiammatorie; rigenerazione tissutale.


SERVIZI

Translate »